Le Valli di Tures e Aurina si trovano nella parte nordoccidentale dell'Alto Adige, sotto la Catena principale Alpina. Le valli, in cui il tempo sembra essersi fermato, sono circondate da 80 cime oltre i 3000 metri e sono ancora poco conosciute a biker e ciclisti su strada. Ma una cosa è certa: chi è già stato una volta nelle Valli di Tures e Aurina con la mountain bike, farà di tutto per tornarci! In queste valli ci sono diversi giri da fare in mountainbike, tutti molto belli e diversi.

I biker più in forma troveranno pane per i propri denti nel giro delle vedrette di Ries o nel tour Ochsenlenke. I biker allmountain pullulano sugli splendidi singletrack di Speikboden e Klausberg, che possono in parte essere raggiunti anche con impianti di risalita. Bellissimi sono anche i trail intorno a Pojen, Acereto e Riva di Tures. I cicloturisti e gli e-biker apprezzeranno particolarmente la prima parte della valle, vale a dire i 12 km che portano da Brunico a Campo Tures. Non bisogna dimenticare che la ciclabile che attraversa questa parte della valle porta fino alle cascate di Riva, che poi possono essere visitate a piedi.

I motivi per scegliere le Valli di Tures e Aurina per una vacanza con la mountain bike o bici da trekking:
  • I sentieri e gli itinerari si trovano ai piedi di imponenti cime oltre i 3000 metri
  • La pista ciclabile lungo il fiume Aurino
  • Dovunque si trovano le caratteristiche malghe: i biker sono i benvenuti!
La regione e come raggiungerla
Le Valli di Tures e Aurina si trovano nella parte nordorientale dell'Alto Adige, sono valli laterali della Pusteria. Dall'autostrada del Brennero si esce a Bressanone-val Pusteria e si entra in val Pusteria. A Brunico si devia in direzione valli di Tures e Aurina. Dall'uscita autostradale di Bressanone fino a Cadipietra ci vuole circa 1 ora e 15 minuti.