X
Richiesta
Quando?
-
Dove?
Cosa?
avanti
cerca e prenota Richiesta rapida
Regensburger Hütte Runde

298 Tour Rifugio Firenze

Se vuoi goderti appieno il lato soleggiato di Selva e S. Cristina, non devi perderti questo tour.

Mountainbike

Descrizione generale

Raramente ci sono così tante sfaccettature in un tour: la Via Crucis dalla Vallunga a Daunëi, sentiero sterrato fino al rifugio Juac con il suo meraviglioso panorama, la strada bianca che porta al rifugio Firenze, accompagnata dalle imponenti pareti di roccia delle Dolomiti circostanti, la meravigliosa vista dal Col Raiser e dal Seceda. La discesa su strade bianche dal Seceda verso S. Cristina non deve essere sottovalutata in questo tour, poiché richiede abilità di guida e forza.

Alla mappa

Descrizione cammino

I primi 5 km di percorso si sviluppano in area urbana, seguendo la ciclabile che unisce Santa Cristina a Selva e oltre, fino all’inizio della Vallunga. Da qui si prosegue su di un sentiero che passa sotto alle rovine del castello di Wolkenstein, in direzione Rifugio Juac. Per raggiungere il punto più alto, a 2.120 m, si passa accanto a incantevoli laghetti e radure, e ci si può concedere una pausa presso il rifugio Firenze in Cisles o il rifugio Odle. Un po’ più avanti si può deviare sulla variante che conduce al Seceda, altrimenti si prosegue sulla forestale che passa accanto alla chiesa più antica della val Gardena, dedicata a San Giacomo, di ritorno verso Selva.

Alla mappa

Descrizione d'arrivo
Il giro in bici parte dal centro di S. Cristina in prossimità del municipio, raggiungibile comodamente con i mezzi pubblici.
Dove parcheggiare
L'ideale è raggiungere il punto di partenza in bici o con i mezzi pubblici. In alternativa, sono disponibili parcheggi sotto la palestra vicino alla chiesa o al Iman Sud presso il Centro Iman.
Mezzi pubblici
Raggiungete S. Cristina con la linea autobus 350/352. Scendete alla fermata Municipio (S. Cristina) e camminate 10 minuti fino alla chiesa. Dalla piazza della chiesa di S. Cristina, seguite le indicazioni.
Consigli per la sicurezza
REGOLE COMPORTAMENTALI:
· In montagna ci si saluta, questa è la tradizione e vale sia per i biker che per gli escursionisti
· Lasciare il passo ai pedoni
· Rispettare la segnaletica e rimani sui sentieri/trail
· Chiudere i cancelli dei pascoli e non spaventare/accarezzare gli animali.
· Guidare sempre a velocità controllata per potersi fermare in caso di emergenza (guidare con lungimiranza).
· Frenare con prudenza, senza rovinare trail, sentieri e strade sterrate
Attrezzatura
Casco e abbigliamento da bici, buone scarpe, bibita, snack, protezione solare, occhiali da sole, guanti MTB e protezioni
Cartine tour e profilo altimetrico
La nostra promessa di qualità La qualità verificata dei BikeHotels Südtirol