L'Alto Adige è la provincia più settentrionale d'Italia ma anche la più meridionale tra le regioni alpine. In Alto Adige, la tradizione della montagna si fonde con la Dolce Vita mediterranea per dare origine a uno stile di vita unico, che si esprime nella convivenza tra i gusti della montagna e quelli della dieta mediterranea. Dal punto di vista paesaggistico e culturale, l’Alto Adige affascina i propri ospiti con i contrasti tra ambiente alpino e mediterraneo e tra tradizione e modernità.

Le regioni ciclistiche dell'Alto Adige:
  • Val Venosta: grazie ai suoi oltre 300 giorni di sole all’anno, la Val Venosta accoglie ciclisti e biker da marzo a novembre.
  • Merano e dintorni: Merano fa sognare i propri visitatori con una stagione adatta alla bicicletta da marzo a novembre, ma anche con fantastici panorami, albergatori e bikeschool affidabili e competenti.
  • Bolzano e dintorni: Dolce Vita, trail impegnativi e splendidi itinerari per il ciloturismo e la bici da corsa. Intorno al lago di Caldaro, le vacanze in bici si trascorrono nel segno del clima mediterraneo.
  • Valle Isarco: La Valle Isarco si estende dalla catena principale alpina fino a Bolzano. In questa valle, Nord e Sud si incontrano, in una regione caratterizzata dalla grande varietà degli itinerari.
  • Dolomiti: pedalare nelle Dolomiti è una cosa che chiunque dovrebbe fare almeno una volta. Patrimonio UNESCO dell’umanità dal 2009, queste montagne offono una grande varietà di percorsi.
  • Valli di Tures e Aurina: le Valli di Tures e Aurina si trovano nella parte nordoccidentale dell’Alto Adige. Vacanze in bici in queste valli, in cui il tempo sembra essersi fermato, sono una scelta da intenditori!